Seguono le notizie sulle attività svolte e le previsioni e anticipazioni di eventi programmati, delle Delegazioni delle Real Commissioni per l’Italia, per la Serenissima Repubblica di San Marino e per il Granducato del Lussemburgo, della Real Commissione per l’Italia, del Gran Magistero.
Qui l’indice delle notizie 2024.

Duchi di Noto con figlia
Gran Magistero
Redazione SMOC IT

Intervista con LL.AA.RR. i Duchi di Noto, Don Jaime e Donna Charlotte di Borbone delle Due Sicilie

A seguito della nascita di S.A.R. la Principessa Francesca Sofia di Borbone delle Due Sicilie, figlia primogenita delle LL.AA.RR. i Principi Don Jaime e Donna Charlotte, Duchi di Noto, la rivista francese Point de Vue ha recentemente pubblicato una lunga intervista nella quale il Duca e la Duchessa di Noto raccontano – tra le altre cose – le loro prime impressioni come genitori, la scelta del nome per la loro figlia, i ricordi e le storie familiari, e cosa significa per la Duchessa di Noto essere diventata una Principessa di Borbone delle Due Sicilie. Pubblichiamo il testo integrale dell’intervista nella nostra traduzione italiana dal francese.

Uova pasquali
Delegazione Tuscia e Sabina
Redazione SMOC IT

Nella Settimana Santa l’Ordine Costantiniano in Calabria vicino ai bambini e ai bisognosi

Nell’ambito delle iniziative stabilite nell’incontro di Lamezia Terme il 16 marzo 2024 [[QUI], per merito della sensibilità e con l’apporto economico personale dei Cavalieri, delle Dame e dei Postulanti del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio residenti nei territori di Reggio Calabria e di Vibo Valentia, sono state donate delle uova e delle colombe pasquali ai bambini e alle famiglie meno fortunati che si trovino in situazioni di difficoltà.

Foto di gruppo
Delegazione Sicilia Occidentale
Redazione SMOC IT

Donativo per le famiglie meno fortunate della Parrocchia di Santa Rosalia a Palermo

In prossimità della Santa Pasqua, mercoledì 27 marzo 2024, la Delegazione della Sicilia Occidentale del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ha rivolto i propri auguri alle famiglie meno fortunate assistite dalla Parrocchia di Santa Rosalia nel quartiere di San Lorenzo a Palermo, in occasione della consegna di un donativo di olio d’oliva extravergine per la Caritas parrocchiale, raccogliendo il plauso e la benevolenza verso la Sacra Milizia Costantiniana per l’azione caritatevole svolta in risposta alle grandi difficoltà della borgata.

Cattedrale interno
Delegazione Liguria
Redazione SMOC IT

La Delegazione Liguria partecipa alla Santa Messa in Coena Domini nella Cattedrale di Genova

Il 28 marzo 2024 alle ore 17.00, nella Cattedrale di San Lorenzo in Genova, l’Arcivescovo metropolita di Genova, Mons. Marco Tasca, OFM Conv., ha presieduto la solenne Santa Messa in Coena Domini del Giovedì Santo, concelebranti i sacerdoti diocesani, tra cui il Cappellano Capo della Delegazione della Liguria del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Don Fabio Pagnin, Cappellano di Merito.

Copertina
Delegazione Napoli e Campania
Redazione SMOC IT

Sostegno della Delegazione di Napoli e Campania alla Terra Santa in occasione della Santa Pasqua

Mercoledì 27 marzo 2024, durante la solenne Messa Crismale officiata dall’Arcivescovo metropolita di Napoli, Mons. Domenico Battaglia, presso la Cattedrale di Napoli, è stato lanciato un accorato Appello in sostegno delle popolazioni della Terra Santa, affinché si potenzi quest’anno la Colletta Pontificia del Venerdì Santo. Tale invito, carico di umanità e compassione, per le drammatiche contingenze socio-politiche, ha provocato delle profonde riflessioni e, conseguentemente, suscitato delle azioni concrete in tutta la comunità diocesana.

Delegazione Tuscia e Sabina
Redazione SMOC IT

L’impegno dei Cavalieri e delle Dame Costantiniani della Calabria per la consapevolezza dell’autismo

In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo – che fu istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 18 dicembre 2007 con l’obiettivo di sensibilizzare sui diritti delle persone nello spettro autistico – i Cavalieri e le Dame calabresi del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, in sinergia con numerosi altri sodalizi e associazioni, il prossimo 2 aprile partecipano al progetto Super Amabili in Corsia presso l’Area Pediatrica della A.O.U. “Dulbecco” di Catanzaro, per porre l’attenzione sul rispetto del diritto delle persone con la sindrome dello spettro autistico ad una vita piena e soddisfacente.

Quadro
Real Commissione
Redazione SMOC IT

Surrexit Christus, Alleluia! Messaggio per la Santa Pasqua del Presidente della Real Commissione per l’Italia

Condividiamo di seguito i buoni auspici per una gioiosa e serena Pasqua, formulate dal Presidente della Real Commissione per l’Italia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, S.E. il Principe Don Flavio Borghese, dei Principi di Sulmona e di Montecompatri, Cavaliere Gran Croce di Giustizia. Esprimendo il suo “più vivo ringraziamento, con l’incoraggiamento ad operare ed impegnarci come Cavalieri e Dame Cristiani sull’esempio del Gran Maestro”, il Presidente auspica che l’augurio “Surrexit Christus, Alleluia! ovvero non morte ma vita, non divisioni ma pace, non egoismi ma carità”, sia per i sodali della Sacra Milizia Costantiniana “fonte di ispirazione e di preghiera affinché i contesti internazionali di guerra, Ucraina e Palestina in primis, possano trovare pacifica e duratura soluzione”.

Copertina
Delegazione Roma e Città del Vaticano
Redazione SMOC IT

Riflessioni sulle letture festive della Delegazione di Roma e Città del Vaticano – Giovedì Santo: «Anche le mani e il capo»

La Delegazione di Roma e Città del Vaticano del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, nell’obiettivo di fornire una formazione continua ai propri Cavalieri, Dame e Postulanti, con la Domenica delle Palme 2024 ha iniziato la pubblicazione sul proprio canale YouTube dei podcast con delle riflessioni sulle letture festive, a cura dal Referente per la Formazione, Prof. Enzo Cantarano, Cavaliere di Merito con Placca d’Argento. Il 28 marzo 2024 è stata pubblicata la Meditazione per il Giovedì Santo: «Signore, non solo i miei piedi, ma anche le mani e il capo!».

Gerusalemme
Real Commissione
Redazione SMOC IT

Il grazie di Papa Francesco ai Cattolici di Terra Santa, perché sanno “sperare contro ogni speranza”

In una Lettera indirizzata ai Cattolici di Terra Santa in vista alla Santa Pasqua, che alcune comunità celebrano il 31 marzo seguendo il calendario gregoriano, e altre il 5 maggio secondo il calendario giuliano, Papa Francesco ha espresso vicinanza, affetto e incoraggiamento a chi sta “patendo più dolorosamente il dramma assurdo della guerra”. La “speranza” è il concetto chiave, ripetuto per sei volte, nella Lettera in cui il Santo Padre esprime il suo ringraziamento ai Cattolici in Terra Santa: “Grazie per la vostra testimonianza di fede, grazie per la carità che c’è tra di voi, grazie perché sapete sperare contro ogni speranza”.

Pontificale di San Giorgio

NAPOLI

20 aprile 2024

Reale Pontificia
Basilica di San Francesco di Paola