• Comunicazione

05.10.2019 - Pellegrinaggio presso il Santuario della Madonna delle Grazie di Montenero

Su organizzazione del Coordinamento per la Toscana Sud Occidentale, la Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ha accolto l’invito del Dr. Alessandro Giunti del Coordinamento Toscano “Benedetto XVI”, partecipando all’ormai tradizionale pellegrinaggio presso il Santuario della Madonna delle Grazie sulla collina di Montenero, che domina il mare e il porto di Livorno, uno dei luoghi più cari alla fede dei toscani.


Le origini del Santuario risalgono al 15 maggio 1345, solennità di Pentecoste, quando, secondo la tradizione, un povero pastore storpio trovò l’immagine miracolosa della Vergine Maria e seguendo un’intuizione interiore la portò sul colle di Montenero, luogo conosciuto come rifugio di briganti e per questo considerato oscuro e tenebroso. Unitamente ad una nutrita rappresentanza di Dame, Cavalieri, Postulanti, Benemeriti e simpatizzanti della Sacra Milizia, al pellegrinaggio, conclusosi con la Santa Messa celebrata secondo il sito straordinario dai religiosi dell’Istituto di “Cristo Re Sommo Sacerdote” di Gricigliano (FI), hanno presenziato rappresentanze dell’Ordine di Malta e di diverse realtà associative toscane. Al termine della funzione, il Delegato della Toscana, Cav. Gran Croce di Merito Carlo Testi ha accolto gli oltre cento confratelli e consorelle presenti e le autorità civili, religiose, militari e consolari intervenute, presso il Circolo dell’Accademia Navale di Livorno dove, nel corso della colazione, è stata data lettura della lettera di saluto che S. E. il Duca Don Diego de Vargas y Machuca, Presidente della Real Commissione per l’Italia, ha indirizzato a Dame e Cavalieri della Toscana. Inoltre, sono stati consegnati alcuni diplomi e Medaglie di Benemerenza concesse su mandato di S.A.R. il Gran Maestro, il Principe Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Calabria, Conte di Caserta. Il Delegato ha espresso il suo ringraziamento a quanti hanno inteso partecipare a questo evento, tra i più importanti per i Cavalieri della Delegazione Toscana ed il vivissimo compiacimento per i Cavalieri Cristiano Ciani - cerimoniere -, per la cura nel seguire gli aspetti di pertinenza durante la funzione religiosa; Massimo Illiano - coordinatore per la Toscana Sud Occidentale -, che ha seguito l’organizzazione logistica dell’evento; Massimo Planera - pro-Delegato - per la cura posta nel coordinare degli aspetti relazionali e di rappresentanza; il Segretario, Epifanio Losardo.

3 visualizzazioni

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon