• Comunicazione

11.06.2020 - Consegnate Medaglie di Benemerenza ad alcuni esponenti dell’Arma dei Carabinieri

Giovedì 11 giugno 2020, presso la Chiesa di Maria S.S. Immacolata di Qualiano (Napoli), sono state consegnate le Medaglie di Benemerenza d’Argento del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ad alcuni esponenti dell’Arma dei Carabinieri resisi benemeriti nelle loro quotidiane attività di servizio, con particolare riferimento all’attuale emergenza COVID-19.

I neo insigniti sono:

- Luogotenente carica speciale Dott. Raffaele Marra, Comandante Polizia Giudiziaria aliquota Arma dei Carabinieri presso Procura della Repubblica di Napoli Nord;

- Maresciallo Maggiore Dott. Salvatore Salvati, Comandante Stazione CC di Villaricca (NA);

- Maresciallo Ordinario Dott. Alessandro Bajo, Vice Comandante Stazione CC di Villaricca (NA);

- Brigadiere Capo qualifica speciale Dott. Giuseppe Liguori, nucleo operativo di Giugliano in Campania (NA);

- Vice Brigadiere Dott. Giuseppe Provenzano, in servizio alla Stazione CC di Villaricca (NA).

È stato gradito ospite il Maresciallo Capo Dott. Pasquale Bilancio, Comandante Stazione CC di Qualiano (NA).

I diplomi, dopo la rituale benedizione del Parroco, Don Francesco Martino, sono stati consegnati dal Delegato di Napoli e Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Nob. Manuel de Goyzueta dei Marchesi di Toverena, Cavaliere di Giustizia, assistito dal Segretario Generale Ing. Gionata Barbieri, Cavaliere di Merito P.A. e dal Responsabile della Comunicazione Nob. Ing. Patrizio Giangreco, Cavaliere Jure Sanguinis M.P.

Il Delegato ha illustrato ai neo insigniti l’importanza di tali riconoscimenti, che costituiscono una particolare testimonianza per aver caratterizzato e orientato anche le proprie attività professionali ai principi etici e morali del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, e ha richiamato la peculiarità della distinzione, che viene conferita dal Presidente della Real Commissione per l’Italia, il Duca Don Diego de Vargas Machuca, Marchese di Vatolla, Gentiluomo di Sua Santità, su mandato del Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, S.A.R. il Principe Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie e Orléans, Duca di Calabria, Conte di Caserta.

La cerimonia si è svolta nella Chiesa di Maria S.S. Immacolata di Qualiano che, benchè di

costruzione contemporanea, è impreziosita da un grande abside interamente decorata con uno stupendo mosaico di stile bizantino, sul cui significato teologico delle sue parti si è soffermato il Parroco, Don Francesco Martino, che, con una dotta e esaustiva descrizione, ne ha illustrato le singole figure.

0 visualizzazioni

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon
  • Youtube