• Comunicazione

26.01.2020 - Consegna donativo in favore della piccola Azzurra Incrocci a Livorno

Quella trascorsa domenica 26 gennaio 2020 all’interno dell’Accademia Navale di Livorno è una giornata che i Cavalieri della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio serberanno a lungo nei loro cuori.



Dopo un’intensa attività svolta nei mesi scorsi su tutto il territorio toscano, frutto dell’impegno di tanti Cavalieri, ed in particolar modo del Coordinatore per la Toscana Nord Occidentale, i Cavalieri Prof. Marco Gemignani e Capitano di Corvetta Daniele D’Alessandro, è stato finalmente possibile consegnare nelle mani dei genitori della piccola Azzurra Incroci una generosa offerta.



Grazie all’attività dei Cavalieri della Sacra Milizia Costantiniana, che dal 2018 sono impegnati nell’aiutare Azzurra, figlia di una dipendente dell’Amministrazione Difesa in servizio presso l’Accademia Navale di Livorno, affetta da una grave malattia degenerativa - ad oggi incurabile -, le condizioni di vita della bambina sono state migliorate, dapprima con la somministrazione di cure in camera iperbarica atte ad alleviare le sue pene ed ora, con l’offerta consegnata lo scorso 26 gennaio, contribuendo sensibilmente all’acquisto di una speciale bicicletta idonea al trasporto della sedia a rotelle su cui giace Azzurra. Questo le consentirà così di godere, già dalla prossima primavera, delle bellezze che la circondano.



L’impegno dei Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio nell’aiutare la famiglia Incrocci, ed in particolare la piccola Azzurra, è stato sinceramente apprezzato dai congiunti e dalla comunità parrocchiale dell’Accademia Navale di Livorno. Contrammiraglio Flavio Biaggi Comandante dell’Istituto, presente alla Santa Messa - celebrata dal Cappellano militare Don Pietro Folino Gallo e conclusa con la preghiera del Cavaliere Costantiniano - al termine della quale è avvenuta la formale consegna del donativo, ha voluto onorare il Delegato per la Toscana, Cav. Gran Croce di Merito Carlo Testi ed i numerosi Cavalieri presenti, guidandoli in una visita all’interno dell’Ufficio Storico dell’Istituto, dove vengono formati gli Ufficiali della Marina Militare Italiana, e presenziando all’evento conviviale svoltosi subito dopo presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare.



Sono stati consegnati dei diplomi relativi alla concessione della Medaglia di benemerenza "Militantis Ecclesiae" al Contrammiraglio Flavio Biaggi, Comandante dell'Accademia Navale di Livorno e a Don Pietro Folino Gallo, cappellano militare presso il medesimo istituto. Nella circostanza è stata inoltre consegnata la medesima onorificenza al Capitano di fregata Massimo Perrone, Direttore agli studi dell'Accademia Navale di Livorno.

39 visualizzazioni

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon
  • Youtube