• Comunicazione

28.09.2019 - Pellegrinaggio all'Abbazia di Praglia

La Delegazione del Triveneto del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ha compiuto un pellegrinaggio alla storica Abbazia di Praglia. L'incontro ha visto la nutrita ed interessata partecipazione di una quarantina di cavalieri, dame e simpatizzanti dell'Ordine, anche provenienti dalla vicina Emilia, guidati dal Delegato Vicario Paolo Borin.


L’Abbazia benedettina di Praglia, che si trova a circa 12 chilometri da Padova, ha una storia millenaria e conserva al proprio interno grandi tesori di arte e fede. La Delegazione ha compiuto un'attenta visita a tutta la splendida struttura, ai quattro chiostri, alla basilica di santa Maria Assunta, al refettorio monumentale, alla sala capitolare, all'antica e fornitissima biblioteca, al famoso laboratorio di restauro di pergamene e libri, e infine all'orto botanico dove si coltivano svariate piante officinali. La Delegazione è stata ricevuta dal nuovo Abate di Praglia, Dom Stefano Visintin, che ha impartito ai presenti la sua speciale benedizione. Successivamente Don Giancarlo Battistuzzi, Cappellano della Delegazione, ha presieduto la Santa Messa celebrata nella suggestiva cappella del Coro. Al termine dell'incontro, si è tenuto un vin d'honneur nel corso del quale i presenti hanno ancor più fraternizzato e si sono dati appuntamento alle prossime iniziative della Delegazione.

0 visualizzazioni

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon
  • Youtube