top of page

02.12.2023 – Incontro di fine anno e agape natalizia della Delegazione del Triveneto a Padova

Sabato 2 dicembre 2023 si terrà a Padova il tradizionale incontro di fine anno della Delegazione del Triveneto del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Nella Sala del Capitolo si contemplano un ciclo di affreschi di Giotto (1302-1303 oppure 1310 ca.) che in origine si svolgeva su tutte le pareti: la Crocifissione, scene della vita di San Francesco e santi.

L’appuntamento per l’incontro del 2 dicembre prossimo è alle ore 16.30 presso il Chiostro della Magnolia della Basilica di Sant’Antonio a Padova.

Alle ore 17.00 verrà celebrata la Santa Messa nella Sala del Capitolo, sul lato orientale del Chiostro della Magnolia. Presiede il Cardinale Silvano Maria Tomasi, Balì Gran Croce di Giustizia, e concelebrano i Cappellani Costantiniani.

A seguire, presso il Circolo Ufficiali in Prato della Valle, dopo un piccolo aperitivo di benvenuto e prima dell’agape natalizia, il Nob. Prof. Pier Felice degli Uberti terrà una relazione su Il Convegno internazionale sugli Ordini cavallereschi e i Sistemi premiali tenuto a San Marino il 3 e 4 giugno 2023.

In occasione del centenario di fondazione dell’Ordine Equestre di Sant’Agata, si è tenuto il 3 e 4 giugno 2023 al Teatro Titano in piazza Sant’Agata della Città di San Marino il Convegno Internazionale sugli ordini cavallereschi nella realtà del XXI secolo con la loro evoluzione nella Società attuale, organizzato per incarico della Serenissima Repubblica di San Marino, la più antica repubblica del mondo, dall’International Commission for Orders of Chivalry–ICOC, dalla Confédération internationale de généalogie et d’héraldique–CIGH e dalla Real Asociación de Hidalgos de España–RAHE [QUI].

L’Ordine Equestre di Sant’Agata è l’ordine della Serenissima Repubblica di San Marino dedicato alla santa protettrice della Repubblica. L’Ordine venne istituito il 5 giugno 1923, con delibera del Consiglio Grande e Generale della Serenissima Repubblica di San Marino, per ricompensare gli stranieri che avessero rivolto beneficenza verso le Opere pie sammarinesi e gli stranieri benemeriti della Serenissima Repubblica di San Marino.

Oltre a ricordare con relazioni storiche di noti studiosi della materia cavalleresca quello che furono nei secoli passati gli ordini cavallereschi, nel Convegno Internazionale Ordini Cavallereschi e i Sistemi Premiali nella realtà del XXI Secolo sono state presentate anche le tante attività sociali, assistenziali e caritative da essi realizzate per tutta l’umanità. Al tempo stesso sono state trattate quelle organizzazioni che pur essendo prive di contenuto cavalleresco, rappresentano oggi nel XXI secolo quell’evoluzione che le vede protagonisti nella nostra società per svolgere le attività che furono da sempre la tipica caratteristica umanitaria degli ordini cavallereschi.

Si è trattato chiaramente di un evento di elevato contenuto culturale e di significato scientifico-storico, su cui il prossimo 2 dicembre relazionerà il Nob. Prof. Pier Felice degli Uberti, uno dei massimi esperti mondiali nelle discipline ausiliarie della storia quali l’araldica, i sistemi premiali, il diritto nobiliare, nonché Presidente della International Commission for Orders of Chivalry (Commissione Internazionale per lo Studio degli Ordini Cavallereschi)-ICOC, della Confédération internationale de généalogie et d’héraldique (Confederazione Internazionale di Genealogia ed Araldica)-CIGH e dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano-IAGI.

Archivio
Cerca per tag
bottom of page