10.09.2021 - La Delegazione della Tuscia e Sabina festeggia San Nicola da Tolentino

Aggiornamento: set 17

Come abbiamo annunciato [QUI], venerdì 10 settembre 2021 nella chiesa della Trinità in Viterbo, è stata celebrata la tradizionale festa in memoria di San Nicola da Tolentino, il taumaturgo al quale viene attribuita una speciale intercessione in favore delle anime del Purgatorio. La Concelebrazione Eucaristica alle ore 18.30 è stata presieduta da Padre Vito Logoteto, O.S.A., che ha intessuto il panegirico di San Nicola, soffermandosi in particolare sulla sua profonda devozione mariana e sulla carità da lui esercitata verso i poveri e i malati [cenni biografici QUI].

Il singolare carisma del grande santo agostiniano è interpretato egregiamente dal pittore viterbese Giovan Francesco Bonifazi (XVII sec.) nella grande tela San Nicola e le Anime purganti, che si può ammirarenel transetto sinistro dello tempio della Trinità.

In ossequio ad un'antica tradizione, al termine della Santa Messa, per disposizione dei Padri Agostiniani, i Cavalieri della Delegazione della Tuscia e Sabina del Sacro Militare Ordine Costantiniano, guidati dal Delegato, Nob. Avv. Roberto Saccarello, Cavaliere di Gran Croce Jure Sanguinis P.O., hanno provveduto alla distribuzione dei "Panini benedetti di San Nicola" ai fedeli [info QUI].


Archivio
Cerca per tag