16.06.2022 - La Delegazione Toscana alle celebrazioni del Corpus Domini in Arezzo e Siena

Aderendo all’invito del Cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo metropolita di Siena-Montalcino-Colle Val d’Elsa e dell’Arcivescovo Riccardo Fontana, Vescovo di Arezzo-Cortona e Sansepolcro, una delegazione del Coordinamento per la Toscana Orientale della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ha partecipato alle celebrazioni per la solennità del Corpus Domini ad Arezzo e a Siena.

In Arezzo, i Cavalieri e le Dame, dopo aver partecipato alla solenne Santa Messa, presieduta dall’Arcivescovo Fontana, hanno sfilato in processione sino alla chiesa di San Domenico, percorrendo le vie del centro cittadino. Nella circostanza Mons. Fontana ha sottolineato la suggestione offerta dall’immagine del Crocifisso del Cimabue, opera di fama mondiale, esposto nella chiesa aretina, a “sfondo” della Croce Costantiniana, rappresentata nei mantelli dei Confratelli presenti.

In Siena la Santa Messa e l’Adorazione Eucaristica si sono svolte nell’antica basilica di San Francesco, dove i Cavalieri e i Postulanti Costantiniani hanno partecipato anche alla tradizionale Processione Eucaristica con Gesù Sacramentato che, percorrendo le vie di Siena, si è conclusa in Duomo con la solenne benedizione impartita dal Cardinal Lojudice, che ha ringraziato la Delegazione Toscana per la partecipazione ad un momento così importante per l’Arcidiocesi.

Archivio
Cerca per tag