Please reload

Post recenti

Scomparsa di Sua Em.za Rev.ma il Signor Cardinale Dario Castrillon Hoyos - Gran Priore della Sacra Milizia

May 18, 2018

1/1
Please reload

Post in evidenza

Incontro sulla storia e le finalità dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio

Ascoli Piceno, 30 aprile 2019

Incontro sulla storia e le finalità dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio

 

Nel pomeriggio di martedì 30 Aprile, alle ore 17, si è tenuto presso la Sala delle Coppe del Circolo Cittadino di Ascoli Piceno, un incontro organizzato dalla sezione ascolana dell’associazione Convegni di Cultura Maria Cristina di Savoia, unica delle Marche, avente per tema “Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, cenni di storia e di attualità”.

L’incontro, realizzato in collaborazione con la Delegazione Marche-Romagna, ha riscontrato un significativo successo, attestato dalla folta presenza di pubblico.

Presente anche Don Elio Nevigari, Direttore dell’Archivio Storico Diocesano e della Biblioteca Diocesana; presidente della Commissione Diocesana per l’Arte Sacra e Beni Culturali Ecclesiastici, oltre che assistente ecclesiastico dell’associazione Maria Cristina di Savoia.

Dopo i saluti della presidente dell’associazione Fulvia Oietti, affiancata dalle due vice-presidenti Anna Panichi e Rita Albertini, il Delegato regionale Marche-Romagna, nob. dott. Carlo dei Conti Cicconi Massi, cavaliere Jure Sanguinis con p.o., ha delineato gli aspetti generali e di attualità dell’ordine. In seguito, Mons. Umberto Gasparini, cappellano di merito della delegazione, si è soffermato sull’intrinseco significato spirituale dell’appartenenza alla Sacra Milizia. 

La parte storica è stata illustrata dal cav. Costantino Brandozzi, dalle origini leggendarie all’attuale Gran Magistero, evidenziandone in particolare i consolidati e continui legami con la Santa Sede durante tutta la millenaria storia dell’Ordine.

L’incontro si è concluso con l’impegno reciproco della Delegazione Costantiniana e dell’associazione Convegni di Cultura a collaborare ancora per iniziative future, nel nome della Beata Regina Maria Cristina che fu consorte del Re Ferdinando II di Borbone.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag