27.11.2021 - La Delegazione Marche e Romagna in pellegrinaggio alla Santa Casa di Loreto

Aggiornamento: 13 dic 2021

Come abbiamo annunciato [QUI], sabato 27 novembre 2021, a conclusione dell’anno liturgico 2020-2021, i Cavalieri, i Postulanti e gli Amici della Delegazione Marche e Romagna del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio si sono ritrovati a Loreto per effettuare un Pellegrinaggio alla Santa Casa custodita nella Basilica e beneficiare dell’indulgenza stabilita con il Giubileo Lauretano, il cui termine è prevista il 10 dicembre prossimo.

Nella riunione, che ha preceduto la colazione, si è disquisito sugli orientamenti programmatici futuri in relazione ai non facili tempi attuali, nonché sulle attività di beneficenza e culturali previste per il prossimo anno. Successivamente, i membri della Delegazione si sono recati in Basilica per partecipare alla Santa Messa.

Dopo la processione introitale, il passaggio per la Porta Santa e la visita alla Santa Casa, i Cavalieri, i Postulanti e gli amici della Delegazione hanno preso posto sui banchi a loro riservati.

Al termine del Sacro Rito, dopo la Preghiera del Cavaliere Costantiniano, il Delegato Nob. Dott. Carlo dei Conti Cicconi Massi ha formulato gli auguri di Natale ai presenti e letto il messaggio del Cappellano di Delegazione, Don Umberto Gasparini, assente per motivi di salute.

L’ingresso in Basilica dalla piazza antistante attraversando la Porta Santa e la visita alla Santa Casa, hanno rappresentato il viaggio simbolico del Cavaliere, dal mondo profano alla meta ultima celeste, attraverso la mediazione della Beata Vergine Maria.

Foto di Cira Vincenzo Intermite.

Archivio
Cerca per tag