28.02.2022 – Donazione di un defibrillatore al Comitato CRI di Monte San Savino

Nei giorni scorsi, i Cavalieri Costantiniani della Delegazione Toscana del Sacra Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, raccogliendo la richiesta formulata dall'Arcivescovo Riccardo Fontana, Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro in occasione della 40ª Giornata Mondiale del Malato lo scorso 11 febbraio, hanno donato un defibrillatore di ultima generazione al Comitato locale della CRI di Monte San Savino.

La consegna del dispositivo da parte del Coordinatore per la Toscana Orientale, Cav. Roberto Bianchini è avvenuta nei giorni scorsi nelle mani del Presidente del Comitato locale della CRI di Monte San Savino, Sig. Pietro Menchetti, che ha ringraziato per la generosità i Cavalieri Costantiniani della Toscana.

Nell’esprimere la riconoscenza della Delegazione e l’apprezzamento del Delegato ad Interim, Cav. Carlo Testi, a quanti hanno materialmente contribuito alla raccolta del donativo, si ringrazia in particolar modo il Cav. Roberto Bianchini, che si è fatto promotore dell’iniziativa e quanti, Cavalieri, Postulanti e Amici della Sacra Milizia, con la loro fattiva partecipazione, hanno reso possibile il buon esito dell’operazione.

Archivio
Cerca per tag