• Comunicazione

01.02.2020 - Un donativo di capi di abbigliamento ad Empoli

Si è svolta alle ore 16.00 di sabato 1° febbraio 2020, presso la nuova sede della Croce Rossa Italiana-Comitato di Empoli in via Arnolfo di Cambio ad Empoli, la donazione a cura del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - rappresentati nell'occasione dal Coordinatore per la città di Pisa, il Cav. Damiano Landi -, di molti capi di abbigliamento sequestrati (in quanto oggetto di contraffazione) dalla Guardia di Finanza-Compagnia di Pisa, durante le attività di repressione del commercio illecito. I materiali, inizialmente destinati alla distruzione, per decisione del Pubblico Ministero potranno invece essere consegnati a famiglie indigenti, realtà che in Empoli vengono assistite con tante iniziative che coprono le molte decine di famiglie che versano in stato di disagio.



L'abbigliamento costituito da felpe, giubbotti, maglie e pantaloni è stato distribuito in parti uguali a due delle più importanti organizzazioni di volontariato di Empoli, in particolare alle Pubbliche Assistenze ed alla Croce Rossa Italiana di Empoli, che provvederanno alla consegna diretta alle famiglie senza alcuna possibile mercificazione. Un caso esemplare dove la confisca, anche grazie all'intervento dei Cavalieri toscani della Sacra Milizia Costantiniana, ha colmato una necessità reale, privando dal commercio illegale questa merce.

0 visualizzazioni

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon
  • Youtube