• Comunicazione

23.02.2020 - Santa Messa e Cerimonia di consegna di Medaglia di Benemerenza “Militantis Ecclesiae”

Domenica 23 febbraio 2020, nella suggestiva cornice barocca della Pontificia Basilica Collegiata di Catania dedicata a Santa Maria dell’Elemosina, è stata solennemente celebrata dal Cappellano Capo della Delegazione della Sicilia Orientale del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Mons. Carmelo Salvatore Asero, Prevosto della Pontificia Basilica Collegiata e Vicario Giudiziale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Catania, la Santa Messa mensile della Delegazione.

La Celebrazione Eucaristica si è svolta alla presenza del Delegato della Sicilia Orientale, il Cavaliere di Gran Croce di Giustizia Nob. Ferdinando Testoni Blasco, il quale, grazie al prezioso aiuto del Segretario Generale della Delegazione, il Cavaliere di Merito con Placca Piersanti Serrano, ha cordialmente ricevuto numerosi Cavalieri, Dame e Postulanti convenuti da tutte le province facenti capo alla Delegazione della Sicilia Orientale (Catania, Messina, Siracusa, Ragusa ed Enna) e anche da quelle di Palermo e di Caltanissetta.



Alla Santa Messa, solennizzata dalle musiche eseguite all’organo dal Cavaliere Piersanti Serrano, in una Basilica per l’occasione gremita di Cavalieri Costantiniani con il manto cerimoniale azzurro e le insegne della Sacra Milizia, hanno presenziato anche il Cavaliere di Giustizia Nob. Gian Francesco Galletti Barone di Santa Rosalia, Vice Delegato per la Sicilia Orientale e Referente per la Provincia di Messina; il Cavaliere Jure Sanguinis Nob. Salvatore Dejean, Referente per le Province di Ragusa e Siracusa; e il Cavaliere di Merito con Placca Dott. Onofrio Ligotti, Referente per la Provincia di Enna e Membro della Commissione per le Comunicazioni della Delegazione.



Al termine della Santa Messa, il Cavaliere di Gran Croce di Giustizia Nob. Ferdinando Testoni Blasco ha letto la Preghiera del Cavaliere Costantiniano, destando in tutti i cavalieri presenti un momento di grande emozione.

Il Delegato, dopo aver rivolto a tutti i partecipanti i saluti e i ringraziamenti per l’organizzazione della Cerimonia, sia suoi personali sia da parte di S.A.R. il Principe Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie e Orléans, Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, sia da parte di S.E. il Duca Don Diego de Vargas Machuca, Balì Gran Croce di Giustizia decorato con Collare, Presidente della Real Commissione per l’Italia, ha proceduto alla consegna del diploma della Medaglia di Benemerenza “Militantis Ecclesiae” dell’Ordine Costantiniano alla Signora Ignazia Concetta Piazza, residente a Barrafranca in provincia di Enna, concessale da S.A.R. il Gran Maestro “per aver donato in vita un rene al fratello che ne necessitava quoad vitam”.



Il Nob. Ferdinando Testoni Blasco, nel suo discorso, ha magistralmente evidenziato l’importanza dell’onorificenza in tale occasione consegnata, essendo stata istituita con Decreto Magistrale del Gran Maestro della Sacra Milizia Costantiniana in occasione del 300° anniversario dalla promulgazione della Bolla “Militantis Ecclesiae” da parte di S.S. il Papa Clemente XI nell’anno di grazia 1718.

La Bolla Pontificia “Militantis Ecclesiae” è particolarmente significativa per l’Ordine Costantiniano, in quanto essa stabilì, tra gli altri privilegi concessi all’Ordine, la successione dinastica nel Gran Magistero in favore del primogenito dei Farnese, in virtù della quale il Gran Magistero dell’Ordine è stato mantenuto ininterrottamente da Francesco I Farnese, Duca di Parma, fino a S.A.R. il Principe Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie e Orléans, Duca di Calabria, Conte di Caserta e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie.



La Signora Ignazia Concetta Piazza, infine, ha rivolto i suoi personali ringraziamenti al Gran Maestro della Sacra Milizia Costantiniana per l’importante onorificenza che le ha voluto concedere, a tutti i Cavalieri, le Dame ed i Postulanti che in gran numero hanno partecipato ed, in particolare, al Cavaliere di Merito con Placca Dott. Onofrio Ligotti, grazie all’iniziativa del quale è stato possibile organizzare questa bellissima e toccante Cerimonia.

295 visualizzazioni

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon