23.02.2021 – Santa Messa in memoria della Beata Maria Cristina di Savoia a Caltanissetta

Martedì 23 febbraio 2021 la Delegazione della Sicilia Occidentale del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ha ricordato la Beata Maria Cristina di Savoia nel corso di una Santa Messa celebrata da Padre Calogero Panepinto nella Chiesa di S. Anna al Testasecca in Caltanissetta.

Insieme ai Cavalieri nisseni e agrigentini, coordinati dal Prof. Alberto Maira, Cavaliere di Merito con Placca, hanno partecipato all’evento come graditi ospiti alcuni Cavalieri della Delegazione della Sicilia Orientale da Enna e Barrafranca, alcuni membri dell’Associazione Convegno di cultura Maria Cristina di Caltanissetta presieduta dalla Prof. Giuseppina Battaglia, una rappresentanza delle Guardie d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon e alcuni insigniti dell’Ordine al merito di Savoia.



Nella sua omelia il celebrante si è soffermato sulla figura della Beata Maria Cristina di Savoia, Regina delle Due Sicilie. Figlia minore di Vittorio Emanuele I e Maria Teresa D’Asburgo-Este, sposò nel 1832 S.M. Ferdinando II, Re delle Due Sicilie. Cristiana fervente, si distinse per l’attenzione verso i poveri e i malati tanto da guadagnarsi l’appellativo di “reginella santa”.

Durante la celebrazione il Maestro Emanuele Anzalone ha fatto risuonare le note del pregiato e antico organo a canne recentemente restaurato dalla Regione siciliana.



Il Delegato per la Sicilia Occidentale, il Nob. Prof. Salvatore Bordonali, Cavaliere di Gran Croce Jure Sanguinis, ha espresso un particolare ringraziamento al Cerimoniere della Delegazione, il Cavaliere di Merito Giuseppe Anzalone; ai Cavalieri di Merito con Placca Alberto Maira, Valerio Cimino e Onofrio Ligotti; ai Cavalieri di Merito Giuseppe Carrubba, Giuseppe Balsamo, Alessandro Ferro, Luigi Scillia, Carmelo Mirisciotti; ai Cavalieri di Ufficio Josè Viviano, Matteo Caruso, Epifanio Giordano, Filippo Cuda, Salvatore Manganello; e al Postulante Michelangelo Porrovecchio.

Archivio
Cerca per tag