20.12.2019 - Le Sante Messe periodiche dell'Ordine Costantiniano

Le Sante Messe vengono celebrate quale segno tangibile dell’attività religiosa del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e rappresentano un momento di incontro spirituale e conviviale per tutti i membri della Sacra Milizia e possono parteciparvi tutti.


Real Commissione per l'Italia + Delegazione di Roma e Città del Vaticano

La Santa Messa mensile viene celebrata di norma nel terzo giovedì del mese alle ore 18.30 dal Cappellano della Delegazione di Roma e Città del Vaticano Mons. Carlo Dell’Osso presso la Basilica Magistrale di Santa Croce al Flaminio, in via Guido Reni 2D a Roma. Segue un aperitivo ovvero una cena conviviale con ospite.

Referente: Cav. Michele Cantarano - segreteria@smoc.it


Delegazione della Toscana

In linea di massima (quando nel mese non sono organizzate altre celebrazioni o eventi che prevedano anche la celebrazione della Santa Messa) ogni prima domenica del mese il Cappellano Don Cristoforo Mielnik celebra la Santa Messa presso il Santuario della Madonna delle Grazie (anche noto come Santuario della Madonna del Letto) in piazza San Lorenzo 26 a Pistoia.

Referente: Cav. Massimo Planera - del.toscana@smoc.it


Delegazione della Tuscia e Sabina

La Santa Messa viene celebrata la prima domenica di ogni mese alle ore 11.30 presso la Chiesa della SS. Trinità-Santuario mariano cittadino in Viterbo. Nella celebrazione si alternano i due Cappellani della Delegazione, Padre Prof. Rocco Ronzani, O.S.A. e Don Stefano Sivilla Clary.

Referente: Cav. Alessio Lamoratta - alessio. lamoratta@smocsg.it

Gruppo di Casamari

La Santa Messa mensile viene celebrata alle ore 18.00 presso l'Abbazia di Casamari da Padre Pierdomenico Volpi, O. Cist., Cappellano di Merito.

Referenti: Cav. Angelo Musa - cav.costantiniano@libero.it e Padre Pierdomenico Volpi, O. Cist. - pierlui63@gmail.com


Delegazione della Lombardia

La Santa Messa mensile viene celebrata alle ore 18.45 da Don Fabio Fantoni, Vice Primo Cappellano e Cappellano Capo per il Nord Italia, presso la Chiesa di San Sepolcro in piazza San Sepolcro a Milano. Il giorno viene stabilito mensilmente in relazione alla successiva conferenza culturale.

Referente: Cav. Luca Di Francesco - luca.difrancesco@smoclombardia.net

Sezione Mantova-Cremona

La Santa Messa mensile viene celebrata dal Cappellano di Sezione Don Stefano Peretti ogni terzo venerdì del mese alle ore 19.00 presso la Chiesa dei Santi Simone e Giuda Taddeo in via Fernelli a Mantova. Il giorno viene stabilito mensilmente.

Referente: Cav. Luca Di Francesco - luca.difrancesco@smoclombardia.net

Sezione Brescia

La Santa Messa mensile viene celebrata dal Cappellano di Sezione Don Antonio Zani ogni secondo giovedì del mese alle ore 19.00 presso San Zeno al Foro in piazza del Foro a Brescia.

Referente: Cav. Luca Di Francesco - luca.difrancesco@smoclombardia.net


Delegazione della Sicilia Orientale

La Santa Messa Costantiniana mensile della Delegazione per la Sicilia Orientale vengono celebrate dal Cappellano di Merito Mons. Carmelo Salvatore Asero, Cappellano Capo della Delegazione per la Sicilia Orientale prevalentemente ogni ultima domenica del mese, alle ore 11.00, presso la Pontificia Basilica Collegiata, Parrocchia Santa Maria dell’Elemosina (di cui Mons. Asero è il Prevosto) in via Etnea 23/A a Catania. Alternativamente, potrà essere celebrata il sabato precedente l’ultima domenica del mese, alle ore 17.00 presso la Chiesa di San Giuseppe al Transito (di cui Mons. Asero è il Rettore) in Piazza Maravigna a Catania.

Referente: Cav. Piersanti Serrano - p.serrano461@gmail.com


Delegazione della Sicilia Occidentale

La Delegazione non ha attivato l'usanza delle Sante Messe Costantiniane periodiche data che sarebbe oltremodo complicato spostare i Cavalieri di 4 province in un unico luogo e pertanto è la Delegazione che si sposta: ha preferito lasciare liberi i Cavalieri di partecipare alle Sante Messe nella parrocchia nella quale risiedono ed operano, invitandoli a partecipare ad eventi religiosi ben definiti ed in ricorrenze particolari, il cui numero va ben aldilà di una messa periodica mensile. I cappellani che si alternano nelle celebrazioni di detti eventi religiosi: Mons. Francesco Ficarotta, Ciantro del Capitolo Palatino, Giudice Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo, Mons. Giuseppe Bucaro, Canonico Onorario del Capitolo Metropolitano, Direttore Ufficio Beni Culturali Arcidiocesi di Palermo; Padre Fabrizio Messina Cicchetti, O.S.B.; Don Davide Calantoni, Giudice Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo; Don Giuseppe Sammartano, Parroco SS. Filippo e Giacomo, Amministratore Parrochiale SS. Trinità (Forania di Marsala, Diocesi di Mazara del Vallo).

Referente: Cav. Salvatore Glorioso - del.siciliaoccidentale@smoc.it


Real Commissione per la Repubblica di San Marino

La Real Commissione per la Repubblica di San Marino programma una Santa Messa a cadenza quadrimestrale, celebrata dal proprio Cappellano Don Marco Scandelli, il sabato più vicino al giorno 23 di aprile (San Giorgio), di settembre (Esaltazione della Santa Croce) e di dicembre (con intenzione per i defunti dell’Ordine), presso la Chiesa parrocchiale dei Santi Antimo e Marino in Borgo Maggiore-Santuario “Madonna della Consolazione”, Salita Ugolino da Montefeltro 4 nella Repubblica di San Marino.

Referente: Cav. Cesare Tabarrini - del.repsanmarino@smoc.sm e Don Marco Scandelli - parrocchiaborgomaggiore@gmail.com


[In aggiornamento]


Le attività della Sacra Milizia


Le attività dell’Ordine Costantiniano sono stabilite, in conformità ai plurisecolari Statuti, al fine del raggiungimento degli obiettivi in essi indicati: la glorificazione della Croce, la propaganda della Fede e la difesa di Santa Romana Chiesa. I membri dell’Ordine inoltre, vivendo una vita pienamente cristiana, sono tenuti nelle loro azioni ed attività a sostenere le importanti missioni sociali di assistenza ospedaliera e di carità. Un requisito essenziale dei membri è anche quello di partecipare alle attività religiose e spirituali, infatti Esso non solo organizza nel proprio ambito funzioni e cerimonie religiose, ma esorta i propri Cavalieri ad ottemperare ai loro obblighi religiosi nelle loro diverse Diocesi e Parrocchie.

La partecipazione alle attività e alle Sante Messe dell'Ordine si svolgono nello spirito di fraternità e di devozione alla Santa Croce, che è fondamento del carisma della Sacra Milizia, che sono il fondamento dei carismi della Sacra Milizia - la difesa della fede e la difesa dei bisognosi - e costituiscono momenti di catechesi formativa per tutti, indispensabili per coloro che intendono avvicinarsi alla Spiritualità Cavalleresca Costantiniana.


"Di null'altro mai ci glorieremo se non della croce di Gesù Cristo, nostro Signore” (Gal 6,14).

Archivio
Cerca per tag

© 2020 Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Real Commissione per l'Italia 

S i t o   U f f i c i a l e

  • Facebook App Icon
  • Youtube